CASCATORE

Specialista che in genere si sostituisce agli attori protagonisti nell'esecuzione di esercizi pericolosi.

CAST

L'insieme degli attori e la distribuzione dei personaggi che essi interpretano.

CIAC

(CIAK)

(CIACK)

Tavoletta numerata, fornita di un listello mobile battente, sulla quale sono scritti il titolo del film, il nome del regista e tutte le indicazioni necessarie a individuare una determinata scena; viene filmata all'inizio di ciascuna ripresa del film in lavorazione, per servire, in fase di montaggio dello stesso, a sincronizzare la colonna visiva con quella sonora.

CINEMA D' ESSAI

Locale che proietta al pubblico film di notevole qualitą artistica solitamente trascurati dai normali circuiti di distribuzione.

CINEMASCOPE

Tecnica per ampliare la grandezza dell'immagine, basata sull'uso di una lente anamorfica che restringe al momento della ripresa l'immagine cinematografica e la allarga al momento della proiezione.

CINERAMA

Ripresa cinematografica realizzata attraverso 3 macchine da presa con angoli di visuale inclinati fra loro. Le tre pellicole vengono poi proiettate in sincronismo su uno schermo, necessariamente concavo, ricavando un'immagine che dą l'illusione del rilievo.

COMPARSA

Persona che appare nel film senza pronunciare alcuna battuta.

COPIONE

Copia della sceneggiatura che viene consegnata agli attori, al regista e a tutti i suoi principali collaboratori.

DETTAGLIO

Inquadratura che presenta un solo particolare del corpo umano o di un oggetto, poco usata ma molto espressiva.

DIRETTORE
DELLA FOTOGRAFIA

Persona cui compete l'intera responsabilitą del risultato fotografico del film: decide il tipo di illuminazione necessario per ogni scena e posiziona la macchina da presa, svolgendo a volte anche il ruolo di operatore.

DIRETTORE
DI PRODUZIONE

Rappresentante della casa di produzione a nome della quale stipula i contratti e cerca di far rispettare i tempi di lavoro e i preventivi.