ARRANGIATEVI!

Peppino Armentano

nonno Illuminato

La trama del film tratta da

Al termine della guerra, a causa della crisi degli alloggi, il callista Peppino Armentano - insieme alla sua famiglia composta da moglie, suocero e quattro figli - costretto a dividere l'appartamento con dei profughi istriani. Quando finalmente, nel 1958, la situazione migliora, Peppino inizia a cercarsi un nuovo appartamento e si vede offrire per un prezzo irrisorio una casa comoda e spaziosa. Armentano accetta immediatamente l'offerta e vi si trasferisce con tutta la famiglia, ma l'arrivo nel nuovo palazzo accompagnato dalle prese in giro e dalle beffe dei vicini e ben presto il telefono inizia a squillare: l'appartamento, fino a pochi giorni prima, era stato una "casa chiusa". La signora Armentano, infastidita dai continui equivoci e dalle occhiate dei vicini, vorrebbe proprio trasferirsi di nuovo, ma...